www.papcat.tk

Pla d'Acció per la Poesia

dimecres, de maig 16, 2007

Alter ego

Chiuso,
prigioniero,
dentro quest'anima.
Sottomesso, controllato,
affinché io venga rispettato
da menti illustri senza esser ripudiato.
Non credere di poterti ribellare,
lo sai anche tu, ti farai solo male.
La guerra fra di noi può essere tale
che tutto lo spirito può frantumare.
Io al comando e tu sotto controllo,
sotto il controllo della ragione,
accettato dalle altre persone,
esorcizzando cosí il crollo.


Bello in vista appari al resto della gente,
temi di avere con me uno scontro atroce
perché della moneta siam testa e croce
e tutto questo può spaccare la mente.
Chiuso in una pentola a pressione,
sotto un tappo di leggi morali,
si schiacciano i desideri reali
che salteranno in una esplosione.
E finalmente mi sarò liberato,
mi potrò sentire realizzato,
non piú qui, paralizzato,
dentro quest'anima,
prigioniero,
chiuso.



3 Comments:

Blogger papcat said...

forza azzurro!!!

3:44 p. m.  
Blogger papcat said...

forza azzurro!!!

3:44 p. m.  
Blogger Dhara said...

Em quedo igual, però sona molt bé! Mola que s'escriguin amb idiomes diferents!

12:41 p. m.  

Publica un comentari a l'entrada

<< Home